ricevi il miglior preventivo per il tuo soggiorno.

Alpinismo

Scalate in Alta Badia

Le pareti rocciose scoscese e le torri delle Dolomiti in Alto Adige sono da sempre una calamita per gli scalatori. Grazie alla sua posizione nel cuore delle Dolomiti l’Alta Badia è il punto di partenza ideale per l’arrampicata. La gamma di belle vie di arrampicata è incomparabilmente grande e versatile. Dal principiante all’esperto tutti troveranno una via adatta.

Il fascino del verticale è qualcosa che attrae l’uomo da secoli. La zona dell’Alta Badia offre molteplici possibilità di scalata, con differenti livelli di difficoltà. Sono presenti inoltre corsi per chi è ancora alle prime armi con funi e moschettoni, grazie a guide esperte in grado di insegnare i fondamenti dell’alpinismo.

Questo sport, oltre ad un allenamento fisico non indifferente implica anche una buona componente psicologica e mentale. Opportuno è saper mantenere la concentrazione, davanti alla fatica e al pericolo dato dall’altezza. Quando l’arrampicata  è senza ancoraggi e viene fatta esclusivamente a mani nude, prende il nome di free climbing o arrampicata libera.

Le Dolomiti dell’Alta Badia si rivelano perfette per sperimentare l’alpinismo e l’arrampicata. Prima di ogni scalata informati presso le guide alpine poiché la sicurezza è fondamentale!

Proposte per delle scalate

Pisciadù – Via ferrata “Tridentina”

Monte:
Gruppo del Sella/Sella Gruppe
Difficoltà:
media
Attacco della ferrata:
Dal passo Gardena si scende in direzione Colfosco (1615mt) e dopo alcuni tornanti, proprio alla destra di uno di essi,si trova l’ingresso di una cava di ghiaia il cui piazzale (1950mt) funziona da parcheggio per le auto. Seguendo il sentiero ben segnato per circa 30 minuti ci si trova di fronte all’attacco della via ferrata.
Durata:
salita 3.00 H

Piz da Lec

Monte:
Piz da Lec/Gruppo del Sella/Sella Gruppe
Difficoltà:
media
Attacco della ferrata:
si parte da Corvara prendendo l’ovovia del Boè vicina alla dep. Maso Weber★★★ e successivamente si prende la seggiovia Vallon. Da qui si procede per circa 15 min. seguendo la segnaletica. La via ferrata inizia a circa (2580mt).
Durata:
salita 1.45 H

Tru Dolomieu

Monte:
Cunturines /Gruppo del Fanes/Fanes Gruppe
Difficoltà:
facile

Si tratta di una lunga escursione fra paesaggi incantevoli. Vi sono dei tratti attrezzati.
Durata: per il giro completo si devono mettere in conto circa 7/8 H

Contattaci subito per ricevere il miglior preventivo…

1 I tuoi dati personali
2 Periodo di soggiorno
3 Ospiti e richieste speciali
miglior prezzo garantito

Le pareti rocciose scoscese e le torri delle Dolomiti in Alto Adige sono da sempre una calamita per gli scalatori. Grazie alla sua posizione nel cuore delle Dolomiti l’Alta Badia è il punto di partenza ideale per l’arrampicata. La gamma di belle vie di arrampicata è incomparabilmente grande e versatile. Dal principiante all’esperto tutti troveranno una via adatta.

Il fascino del verticale è qualcosa che attrae l'uomo da secoli. La zona dell'Alta Badia offre molteplici possibilità di scalata, con differenti livelli di difficoltà. Sono presenti inoltre corsi per chi è ancora alle prime armi con funi e moschettoni, grazie a guide esperte in grado di insegnare i fondamenti dell'alpinismo.

Questo sport, oltre ad un allenamento fisico non indifferente implica anche una buona componente psicologica e mentale. Opportuno è saper mantenere la concentrazione, davanti alla fatica e al pericolo dato dall'altezza. Quando l'arrampicata  è senza ancoraggi e viene fatta esclusivamente a mani nude, prende il nome di free climbing o arrampicata libera.

Le Dolomiti dell'Alta Badia si rivelano perfette per sperimentare l'alpinismo e l'arrampicata. Prima di ogni scalata informati presso le guide alpine poiché la sicurezza è fondamentale!