In sella alla bici davanti allo spettacolo delle Dolomiti

In sella alla bici davanti allo spettacolo delle Dolomiti

Panorami mozzafiato che allietano il tuo sguardo mentre pedali in mezzo alla natura…

Le Dolomiti sanno incantarti sia d’inverno che d’estate con mille passatempi che coniugano la vita all’aria aperta con l’allenamento fisico, per tenersi in forma respirando l’aria buona e limpida delle località montane. La bici da corsa è uno di questi. Un vero paradiso per gli appassionati che scelgono Corvara per le proprie escursioni cicloturistiche.

Il rumore dell’asfalto ruvido sotto alle ruote, il vento fresco che pizzica la pelle, il cuore che pulsa e detta il giusto ritmo alle gambe, i piedi sui pedali, la tensione della salita… Sono tante le sensazioni che si provano a pedalare nella location esclusiva che si apre a tutti gli sportivi tra Trentino Alto Adige e Veneto. Qui ogni anno dal 1987, all’inizio di Luglio, si tiene “La Maratona delle Dolomiti”.

La partenza e l’arrivo del percorso sono ad Alta Badia a soli 5 minuti d’auto da Corvara. Il numero di partecipanti a questa esclusiva Granfondo aumenta edizione dopo edizione, fino a contarne negli ultimi anni circa 9.000. La gara prevede il superamento di sette passi montani: Campolongo, Pordoi, Sella, Gardena, Falzarego, Giau e Valparola.

Un altro importante appuntamento ciclistico della zona è il “Sellaronda Bike Day”, una manifestazione non competitiva, aperta a chiunque desideri misurarsi sulla strada panoramica (di circa 70 chilometri), attorno al gruppo montano del Sella. La terza settimana di settembre queste strade dolomitiche vengono completamente chiuse al traffico e aperte a tutti gli amanti delle due ruote.

Non ci sono vincitori, solo la voglia di pedalare insieme in mezzo alla natura.