Emozioni verticali ad alta quota: solo per cuori forti!

Emozioni verticali ad alta quota: solo per cuori forti!

Arrampicarsi sulle Dolomiti: il passatempo più adrenalinico da provare in montagna

La voglia di sfidare la legge di gravità muove l’istinto umano dalla notte dei tempi. Il salire sempre più in alto, l’andare contro la forza che ci tiene attaccati a terra affascina tutti gli sportivi appassionati di arrampicata.

Sono necessarie capacità tecniche ed atletiche, concentrazione e un’attrezzatura che metta in sicurezza ogni tuo movimento, al resto ci pensa la montagna con i suoi panorami che lasciano a bocca aperta e la parete di roccia che si staglia immensa e imponente contro il cielo azzurro.

La mente si focalizza sui gesti delle mani e dei piedi, il corpo diventa un organismo armonioso e coordinato teso unicamente alla salita. Questa è un’attività dove è richiesta tanta esperienza ma anche la voglia di continuare a migliorarsi, di crescere e scoprire posti nuovi.

Si parte sempre con una prima prova in palestra imparando le basi di questo entusiasmante sport, per poi arrivare a scalare la vera roccia, le vie ferrate e le salite alpinistiche.

Nella zona di Corvara e di Alta Badia, si tengono giornalmente corsi di arrampicata per principianti e alcuni sono specifici per le famiglie.

Vuoi provare il brivido dell’altezza in compagnia di chi ami? A Colfosco, in mezzo ad un suggestivo bosco di larici c’è il “Parco Avventura”, un complesso di 5 percorsi sospesi tra gli alberi, che offrono a grandi e bambini l’emozione di una gita a mezz’aria (fino a 19 metri da terra).

I percorsi sono suddivisi per livello di impegno e alcuni sono adatti anche ai bimbi più piccini. Un’attrezzatura adeguata ti permette di affrontare i livelli adatti a te in totale autonomia e sicurezza.